SEI UN DOCENTE, UN DIRIGENTE SCOLASTICO O UNO STUDENTE?

Partecipa al progetto Welab&Wemap, per te tanti vantaggi:

  1. Ogni scuola, aderendo al progetto, riceve due laboratori mobili We-Lab (del valore di circa 1000 €, scopri di più qui.)
  2. Per ogni insegnante partecipante il progetto prevede un riconoscimento economico pari a 20 ore di attività.
  3. Possono partecipare al progetto più classi dello stesso istituto pur restando due i docenti referenti.
  4. Al termine del progetto, We-Lab rimane alla scuola che può così utilizzarlo per tante altre attività!

5 MOTIVI PER CUI WE-LAB È LA RISORSA IDEALE PER LA TUA SCUOLA:

1. We-Lab è una piattaforma in continua evoluzione dedicata alla didattica digitale dove studenti e docenti creano e condividono contenuti

2. We-Lab è un laboratorio di analisi portatile e modulare, composto dai moduli “microscopio”, “fotometro” e da una "community"

3. I docenti possono eseguire progetti didattici guidati, realizzati in collaborazione con docenti di scuole primarie, secondarie e università

4. We-Lab usa un approccio innovativo “learning by doing”, in grado di superare la dimensione frontale e di promuovere la didattica attiva

5. L’approccio trasversale di We-Lab permette di implementare esperienze multidisciplinari, dai corsi scientifici a lezioni di matematica e arte!

PROPONI AL TUO ISTITUTO IL PROGETTO WELAB&WEMAP

La partecipazione di una scuola consiste in:

  1. Nominare due docenti referenti del progetto
  2. Far partecipare i docenti referenti del progetto max 6-8 ore di formazione/restituzione
  3. Per ogni insegnante partecipante il progetto prevede un riconoscimento economico pari a 20 ore di attività
  4. Possono partecipare al progetto più classi dello stesso istituto pur restando due i docenti referenti
  5. Realizzare almeno tre analisi delle acque del proprio territorio in 3 periodi diversi dell’anno concordati assieme a tutte le altre scuole partecipanti
  6. Caricare i dati raccolti sul portale appositamente costituito

DIVENTA SCUOLA CAPOFILA

La “Scuola Capofila” è l’istituto che per primo aderisce al progetto in un determinato territorio. L’istituto viene promosso e gode di visibilità presso Università, Enti e Fondazioni locali, oltre a ricevere l’attenzione dei media locali in occasione dell’avvio e della conclusione del progetto. Diventare Scuola Capofila significa anche avviare la comunicazione con le altre Scuole Capofila e beneficiare del know-how acquisito dagli altri docenti in merito al progetto Welab&Wemap.

La Scuola Capofila invita le scuole del territorio a partecipare al progetto e coinvolge le realtà potenzialmente intessate all’attività di Service Learning. Inoltre cura, col supporto del team di We-Lab, la parte finanziaria: ricerca dello sponsor, presentazione del progetto e successiva stesura del bando o della call.

Attività richieste alla scuola capofila

  1. Coordinamento generale
  2. Gestione economico-finanziaria
  3. Costruzione e gestione del sito/piattaforma raccolta dati
  4. Rendicontazione finale

Attività richieste alle singole scuole

  1. Utilizzo laboratori o aule informatiche per le azioni preparatorie, per le analisi e per le restituzioni grafiche
  2. La formazione dei docenti attraverso l’interazione con l’Università si trasferirà agli studenti durante le ore di lezione
  3. Non è richiesta alcuna partecipazione economica alle singole scuole

We-Lab è molto più di un progetto: è esperienze e contenuti!

Il nostro team ti supporterà in ogni passaggio, dalla stesura del progetto e ricerca di risorse alla diffusione dei risultati. Inoltre entrando nella nostra community avrai accesso ai progetti guidati che puoi realizzare a lezione con We-Lab.

Se desideri avere maggiori informazioni sul progetto e scoprire come partecipare, puoi scriverci a: comunicazione@we-lab.it.

PER RIMANERE SEMPRE AGGIORNATO

Iscriviti alla notra Newsletter e seguici sui nostri social: